Calendario



agosto
LMMGVSD
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  
settembre
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930


Bacheca



Orario Biblioteca - Orario della Biblioteca: dal lunedì al venerdì ore 10.30-13.30 # ...


informazioni generali - Tutte le manifestazioni con * sono aperte al pubblico sino ...



Data di inizio: Giovedì 25 Ottobre 2018
Data di fine: Giovedì 11 Aprile 2019
Costi: Quota: Euro 110,00 Soci: Euro 55,00
Durata: 12 incontri quindicinali il giovedì dalle ore 18,00 alle ore 19,15
Stato: Sono aperte le iscrizioni: clicca iscriviti oppure chiama la Segreteria al numero 0286462689

Dettagli
Hegel e il suo tempo
Nella seconda metà del XVIII secolo la filosofia tedesca giunse a dominare la cultura europea. Questo fenomeno contribuì a trasformare nell’intero mondo occidentale, non solo il modo in cui gli individui concepivano se stessi, ma anche quanto essi pensavano circa la natura, la religione, la storia, la politica e l’organizzazione della mente umana. In questo contesto è prevalente la figura di Hegel che nel magmatico e controverso manifestarsi del reale, cerca di porre ordine ricomponendone i frammenti, altrimenti incomprensibili nel loro apparire.
Lo sforzo di Hegel fu incessante nel tentativo di dare senso alla trama del mondo.
La Germania di quel tempo visse nella dimensione del pensiero, ciò che non era in grado di conquistare sul piano politico e avvenne che si realizzasse un’unità culturale senza precedenti fino ad allora.
Accadde che questa Germania apolitica, fuggita nel mondo della poesia e della filosofia, divenisse punto di riferimento irrinunciabile nell’Europa del tempo e il transito verso la vita moderna fu vissuto in modo lucido e lacerante.
Hegel arrivò ad affermare che il vero è l’intero, ciò che è realmente, dopo un lungo percorso alfine concluso. La realtà, le sue strutture sociali, non si ordinano separatamente in comparti diversi, bensì procedono di pari passo, ora adattandosi agevolmente le une alle altre, ora stridendo e spingendo verso il cambiamento. Hegel cercò quell’intero e tutto il suo cammino filosofico ne è la testimonianza.
Hegel fu il tardo frutto del Romanticismo ed anche se da esso si staccò, ne dimostrò, nella sua ricerca dell’Assoluto, le inequivocabili radici.


INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI IN SEGRETERIA
dal lunedì al venerdì ore 10-18
Le iscrizioni vanno effettuate entro il 18/10/18


N.B. L’avvio del corso è subordinato ad un numero di partecipanti sufficiente a coprire le spese sostenute dal Circolo Filologico Milanese. Nel caso di sciopero dei mezzi pubblici di trasporto le lezioni saranno sospese e recuperate. Per i non soci sono previsti sconti nel caso di iscrizione a più corsi: 10% per 2 corsi, 15% per 3 corsi, 20% per 4 o più corsi.



Per ulteriori info: Telefono 02.86462689
e-mail: circolo@filologico.it

Orario di Segreteria: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (orario continuato)



Contatti




Indirizzo: Via Clerici 10, 20121 Milano

Telefono: 02.86462689

Fax: 02.86462704

Mail: circolo@filologico.it

Orario di Segreteria: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (orario continuato)


Credits

iscriviti alla newsletter

inserisci la tua e-mail